MotoGP: Niente italiani allo Yamaha VR46 Master Camp in Moto2

La Moto2 avrà una nuova squadra sulla griglia di partenza che quindi non soffrirà dei colori di partenza di Petronas. Al suo posto, infatti, troveremo moto con lo stemma Yamaha e con la VR46 in manovra. Ma questa volta non ci sarà nessun giovane italiano tra i piloti. In Supersport, invece, ci sarà la speranza thailandese e il talento spagnolo svelato.

Yamaha Motor Co., Ltd. VR46 Annunciata a Valencia una nuova collaborazione. Le due aziende hanno deciso di introdurre giovani talenti Yamaha L’opportunità di migliorare se stessi come piloti di livello mondiale e quindi unire gli sforzi per raggiungere il programma Yamaha VR46 Master Camp Sulla scena internazionale, via Moto 2.

Il nuovo team Yamaha VR46 Master Camp è 100% di proprietà di Yamaha Motor Co., Ltd. , e finanzierà anche #theTeam. VR46 sarà responsabile della gestione Il nuovo team del Campionato del Mondo Moto2, che può contare anche sul supporto della Thai Yamaha Motor Co., Ltd. e Yamaha Motor Europe NV e Yamaha Motor Racing Srl. Il Direttore Sportivo guiderà il team Yamaha VR46 Master Camp Gillette Net, Insieme a Manu Gonzalez e Kimment Kubo Forma una coppia di piloti.

Manu Gonzalez Aveva solo 13 anni quando è stato selezionato per la Red Bull Rookies Cup nel 2016. Nel 2017 ha fatto il suo debutto nel WorldSSP300 come Wild Card. Presto, a soli 15 anni, è diventato il campione della European Talent Cup e con quella qualifica è entrato a far parte del WorldSSP300 come pilota a tempo pieno nel 2018. Ha concluso la sua prima stagione al sesto posto. Un anno dopo, è diventato il campione del WorldSSP300 come il più giovane campione del mondo nella sua storia a 17 e 56 giorni. Promosso al WorldSSP nel 2020 e conquistare il settimo posto nella classifica finale. Anche quest’anno ha impressionato nella stessa categoria. È terzo in classifica dopo diversi podi e vittorie, con un solo round rimasto.

READ  MotoGP: Valentino Rossi tornerà a salutare l'Italia a Milano

pilota thailandese kubo Ha partecipato alla quinta edizione del Yamaha VR46 Master Camp tenutosi a Tavullia nel 2018. Lui e il team Yamaha VR46 Master Camp sono apparsi insieme al FIM CEV Moto2 nel 2019. Gli ultimi tre anni hanno visto il giovane acquisire valore ed esperienza. Nel 2021, Kubo ha ricevuto anche la sua prima Wild Card nel Campionato del Mondo Moto2. Ha preso parte al Monster Energy Grand Prix in Catalogna dove ha concluso la gara al 26° posto.

Il nuovo team Yamaha VR46 Master Camp farà il suo debutto sul palco del Campionato del Mondo Moto2 durante i primi test invernali a Valencia, che si terranno dal 3-4 febbraio 2022. Il primo obiettivo dei piloti sarà quello di adattarsi gradualmente alla loro nuova squadra.

Yamaha

Camp No Yamaha VR46: “L’idea nasce da una conversazione di Valentino Rossi e Lynne Jarvis”

Kitaro Horikoshi, PDG, YMC e dévlaré: « Il progetto Yamaha VR46 Master Camp ha avuto un enorme successo sin dal suo lancio nel 2016. Abbiamo iniziato con il programma di formazione semestrale di 5 giorni a Tavullia che mira a supportare e preparare i giovani talenti di Yamaha Racing. È diventato rapidamente un programma popolare e ricercato, essendo stato parte del programma bLU cRU di Yamaha. Nel 2017, Master Camp ha creato il suo FIM CEV Moto3 Team, che è stato aggiornato alla categoria FIM CEV Moto2 nel 2019. Kubo si è diplomato alla quinta edizione di Master Camp e CEV Master Camp, mentre González è un Rider WorldSSP e fa parte del Yamaha Motor Program Europe bLU cRU ».

Alessio SalukIl Direttore della VR46 Riders Academy ha aggiunto: “ Lo Yamaha VR46 Master Camp è un progetto molto costoso per il VR46. L’idea del programma è nata nell’ufficio di Valentino presso la sede di VR46 a Tavolia.. È stato creato da una conversazione che Valentino e Lynne Jarvis hanno avuto lì. Avevano l’obiettivo comune di aiutare i giovani talenti internazionali della Yamaha, proprio come fa la VR46 Riders Academy per i piloti italiani locali.. »

READ  Antisti: "In Italia, a fine seduta, sono uscito dal campo".

Manuel Gonzalez, il pilota Yamaha VR46 Master Camp è felicissimo della sua promozione: “Sono molto contento di questo nuovo progetto e della grande opportunità che ho ricevuto. Sarà un grande passo nella mia carrierae Dove imparerò molto e mi divertirò. Farò del mio meglio per il più grande di questo mondo. Un grande grazie a Yamaha e alla VR46 per aver creduto in me. E, naturalmente, un grande grazie alla famiglia Rovelli per tutto il loro supporto.. »

Va notato che le moto saranno dotate di motori Kalex vittoria. Inoltre, il VR46 È collegato a ducati nel suo progetto in MotoGP.

La vittoria di Manu Gonzalez dopo una bella rimonta

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
SuperDragonBallHeroes.it
Logo
Enable registration in settings - general