Misto all’estero. Pierre Lebucher e Sophie Faggett vincono il Giro d’Italia


Sophie Faguet e Pierre Leboucher hanno vinto la prima edizione del Giro d’Italia, da Venezia a Genova, dopo 8 giorni di navigazione non-stop e non assistita a Figaro Bénéteau 3. Sophie e Pierre hanno affrontato ogni tipo di condizione durante le ultime 48 impegnative ore ! Hanno tagliato il traguardo a Genova dopo 8d 8h 27m 23s di navigazione, davanti al Team Softway (Pam Lee-Adreaa Fornaro) e al Team Venezia Salone Nautico (Cecilia Zorzi-Alessandro Torrisani).

Non potendo fare la Transat Jacques Vabre all’IMOCA per realizzare il progetto Vendée Globe per cui lavora, Pierre Lebucher ha portato Sophie Vaguet a Venezia, in Italia, non per una vacanza romantica, ma per partecipare al primo Tour d’Italia. Gara outdoor in doppio misto a Figaros Bénéteau 3 affittata da SSI EVents per 3 anni.

» Pensavo che il calvario sarebbe durato 5 giorni. Abbiamo finalmente impostato 8 ed è stato piuttosto intenso nelle ultime 48 ore. Non ho mai incontrato tali condizioni a Figaro prima. Per fortuna la barca messa a disposizione dall’organizzazione ha retto bene. Le condizioni meteorologiche cambiano frequentemente nel Mediterraneo. Sono molto contento di quello che siamo riusciti a produrre. Abbiamo avuto due giorni per preparare la barca e mettere a bordo i computer. Ho portato alcuni pezzi di ricambio che ci sono serviti bene. Abbiamo avuto alcune perdite sugli ugelli di metallo, una bobina Genac che si è rotta. Siamo diventati davvero forti nel vento. Non avevamo una piccola vela sulla barca, solo una grande vela. Quando siamo arrivati ​​a 40, abbiamo indossato il ginac. salito a 50 nodi; Abbiamo rotto le estremità del foil a pieno carico della barca a più di 20 nodi. Siamo andati in discesa e siamo rimasti sotto randa 1, terzaroli e genoa e lì siamo saliti a 55 nodi. La barca dormiva sottovento di notte. Non abbiamo potuto vedere nulla. Faceva molto caldo. Abbiamo mollato tutto e portato la tempesta a 60 nodi e siamo riusciti a raggiungere i 15,9 nodi. Tieni la barca. Era rassicurante. Non ne ho fatto uno in queste circostanze.
È la corsa più lunga del Mediterraneo in termini di distanza con 1.500 minuti. Abbiamo creato una coppia fantastica. Dal punto di vista della sicurezza, è stato un po’ complicato per i regolatori. Ci mancava una farmacia sull’aereo. Sul percorso abbiamo avuto un limite di un miglio con le piattaforme petrolifere e non siamo riusciti ad avvicinarci alle possibilità nel raggio di due miglia. Non potevamo ripararci per ogni evenienza. L’altopiano era formato da italiani, spagnoli e austriaci. Era interessante. Il livello non è un livello solitario. Lo vediamo con differenze. All’inizio hanno navigato tutti bene, ma con la fatica e il cambiamento dei file meteorologici, hanno navigato meno bene dopo. È un grande evento dopo la stagione.
«

READ  Il primo ministro Imran parte per l'Arabia Saudita per una visita di tre giorni in Pakistan

Pierre Lebucher e Sophie Faggett hanno scritto i loro nomi per la prima edizione del Giro d’Italia.


Articolo precedenteTransat Jacques Faber. ‘Tempo funky’… sulla strada allentata

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
SuperDragonBallHeroes.it
Logo
Enable registration in settings - general