Italia: 29 pollici di pioggia in 12 ore stabilisce un nuovo record europeo con maltempo nel Paese | notizie dal mondo

Più di 29 pollici di pioggia – quasi due piedi e mezzo – sono caduti in 12 ore in Italia questa settimana, battendo un record europeo, poiché parti del paese sono state colpite da condizioni meteorologiche avverse.

Il comune di Rossellione a Genova, in Liguria, è stato tra i più colpiti con 29,2 pollici di pioggia torrenziale lunedì che hanno causato allagamenti e smottamenti.

In genere, secondo il grafico, l’area riceve circa 50 pollici di pioggia in un anno intero.

Lunedì 4 ottobre 2021, un ponte è crollato a Quiliano, vicino a Savona, nel nord Italia, dopo forti piogge nella regione. Le forti piogge hanno colpito la Liguria, la regione nord-occidentale dell'Italia al confine con la Francia, causando inondazioni e frane lunedì in diversi punti.  Non ci sono state notizie di feriti.  La città più colpita è stata Savona, sulla costa ligure.  Ma anche le città dell'interno montuoso della regione hanno sofferto di inondazioni e frane, poiché alcuni torrenti hanno straripato gli argini.  Pic: AP
foto:
Un ponte è crollato a Quiliano, vicino a Savona, nel nord Italia, dopo una forte pioggia. Pic: AP

Allerte rosse – il livello più alto – sono state emesse in Liguria, Piemonte e Lombardia.

Immagini e video hanno mostrato i danni causati dalle tempeste, compreso il crollo di un ponte nel comune di Quigliano, vicino a Savona, nel nord Italia.

Decine di persone sono state soccorse e il sindaco di Rossellione, Katia Piccardo, ha invitato gli altri a rimanere a casa, che sulla sua pagina Facebook ha avvertito di una “situazione molto pericolosa” a causa delle piogge torrenziali che sono cadute nella zona.

Nel suo ultimo post di giovedì, ha scritto che “Rosilone è stata in ginocchio”.

“Sono tornato dall’ultima ispezione adesso. In queste interminabili 72 ore il sonno si conta con le dita di una mano e attraversato da mille pensieri dei miei compatrioti, e della mia terra. Abbiamo innumerevoli disastri e fronti aperti”.

Una vista di un fiume vicino a Savona, nel nord Italia, inghiottito dopo forti piogge nella regione, lunedì 4 ottobre 2021. Forti piogge hanno colpito la regione Liguria, nel nord-ovest dell'Italia, al confine con la Francia, causando inondazioni e frane lunedì in diversi punti.  Non ci sono state notizie di feriti.  La città più colpita è stata Savona, sulla costa ligure.  Ma anche le città dell'interno montuoso della regione hanno sofferto di inondazioni e frane, poiché alcuni torrenti hanno straripato gli argini.  Pic: AP
foto:
La Liguria, situata nell’Italia nord-occidentale, è stata la regione più colpita. Pic: AP

Nella vicina città di Cairo Montenotte, a circa 20 miglia a ovest di Rossellione, lunedì è caduto un record di 19,5 pollici di pioggia in sole sei ore. Il record precedente era di 18,5 pollici.

READ  30 besten Vestito Babbo Natale Bimba getestet und qualifiziert

Diversi fiumi hanno fracassato le loro sponde. Aree di Erro a Pontinvrea allagate; Il fiume Bormida straripò al Cairo Montnote; Il fiume Litimbro ha causato esondazioni a Savona, secondo la FloodList.

Anche le città delle regioni montuose della Liguria hanno sofferto di alluvioni e frane, poiché alcuni torrenti hanno straripato gli argini.

La città costiera di Genova, la più popolosa della regione, ha chiuso le scuole e ha anche ordinato la chiusura di parchi, mercati, impianti sportivi e cimiteri in caso di forti piogge.

Una vista di un fiume vicino a Savona, nel nord Italia, inghiottito dopo forti piogge nella regione, lunedì 4 ottobre 2021. Forti piogge hanno colpito la regione Liguria, nel nord-ovest dell'Italia, al confine con la Francia, causando inondazioni e frane lunedì in diversi punti.  Non ci sono state notizie di feriti.  La città più colpita è stata Savona, sulla costa ligure.  Ma anche le città dell'interno montuoso della regione hanno sofferto di inondazioni e frane, poiché alcuni torrenti hanno straripato gli argini.  Pic: AP
foto:
Lunedì sono stati battuti i record di pioggia nelle regioni del nord Italia. Pic: AP

Il clima estremo di lunedì arriva dopo un’estate di inondazioni in Germania, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Quantità record di pioggia sono cadute su Germania e Belgio a luglio, uccidendo più di 200 persone e distruggendo case, aziende e infrastrutture.

Gli scienziati hanno avvertito che questo tipo di forte temporale è alimentato dai cambiamenti climatici, con il gruppo World Weather Attribution che afferma che la probabilità di tali eventi di pioggia estrema è ora compresa tra 1,2 e 9 volte a causa del riscaldamento globale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
SuperDragonBallHeroes.it
Logo
Enable registration in settings - general