Francesco Bagnaia ha battuto l’Algarve MotoGP dopo la caduta del campione Fabio Quartararo – Notizie Sportive, Primo Post

L’italiano Bagnaia, partito in pole position per la quinta gara consecutiva, ha preceduto la campionessa del mondo 2020 Joanne Mir della Suzuki e l’australiano Jack Miller, anche lui su Ducati.

Francesco Bagnaia d’Italia posa dopo aver vinto l’Algarve Motorcycle Grand Prix all’Algarve International Circuit. AP

Il pilota della Ducati Francesco Bagnaia ha vinto la MotoGP dell’Algarve con bandiera rossa domenica dopo che il neo campione del mondo Fabio Quartararo non è riuscito a finire la gara dopo essere caduto da una Yamaha.

L’italiano Bagnaia, partito in pole position per la quinta gara consecutiva, ha preceduto la campionessa del mondo 2020 Joanne Mir della Suzuki e l’australiano Jack Miller, anche lui su Ducati.

Partito settimo in griglia, Quartararo è caduto a cinque giri dalla fine della gara sullo stesso circuito dove ha vinto la MotoGP portoghese ad aprile.

In una gara drammatica, Bagnaia ottiene la sua terza vittoria stagionale, regalando alla Ducati il ​​titolo costruttori.

La gara si è conclusa prematuramente sotto le bandiere rosse, ma dopo che Iker Liccoona e Miguel Oliveira, entrambi su KTM, sono caduti a casa per due giri.

Entrambi i piloti erano coscienti anche se Oliveira aveva bisogno di un controllo medico al centro medico.

Con solo una gara rimasta in questa stagione a Valencia il prossimo fine settimana, Bagnaia e Mir sono garantiti per finire secondo e terzo in campionato.

Davanti a una folla di circa 28.000 spettatori, il sette volte campione del mondo MotoGP Valentino Rossi ha concluso tredicesimo nella penultima gara della sua carriera.

Il 42enne andrà in pensione la prossima settimana.

Il pilota spagnolo Pedro Acosta ha vinto domenica il Campionato del Mondo Moto3 all’età di 17 anni, facendo di lui un nome da tenere d’occhio dopo aver vinto la gara dell’Algarve.

READ  30 besten Scatole Da Imballaggio getestet und qualifiziert

Acosta ha vinto sei gare su 17 in una stagione fantastica per la prima volta a questo livello e ha preso la bandiera in Portogallo dopo la caduta del pilota italiano Denis Foggia, l’unico contendente con cui aveva una possibilità di vincere il titolo.

A 17 giorni e 166 giorni, il pilota KTM Acosta è diventato il secondo più giovane campione del mondo in qualsiasi classe di moto dietro solo all’italiano Loris Capirossi, che detiene il suo record di un giorno.

Il sei volte campione del mondo MotoGP Marc Marquez – lui stesso il più giovane campione nella storia del motociclismo quando ha vinto il suo primo titolo all’età di 20 anni – ha già dedicato il suo compagno spagnolo alla grandezza.

“Presto si trasferirà in MotoGP e quando lo farà, se continuerà così, renderà le cose molto difficili”, aveva previsto Marquez a inizio stagione.

"Amichevole fanatico della cultura pop. Appassionato di caffè. Evil evangelista della musica. Giocatore esasperatamente umile. Ninja della birra."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.